Finisce 2-0, con il più classico dei risultati la prima trasferta dell’Atletico Cerreto nel girone A della Terza Categoria. Un risultato tutto sommato meritato da parte del Castel Madama, ottima squadra, quadrata e cattiva, capace di capitalizzare le poche occasioni lasciate dagli uomini di mister Puliti. Eppure…

…eppure al minuto 20′ della seconda frazione, sul risultato di 1-0, prima Luigi Zuccari sbaglia un rigore in movimento di testa, mandando alto un cross dalla sinistra, e dopo Olini calcia fuori un rigore vero e proprio, procurato da Simone Salvati. Quindi pareggio due volte mancato per un soffio e poi classico gol sbagliato gol subito, e il Castello raddoppia.

Ma sfortunatamente il fatto per cui ricorderemo la trasferta di Castel Madama, sarà il brutto infortunio occorso dopo pochi minuti del primo tempo a Giovanni Serpietri. In questo momento il ragazzo è in ospedale e la squadra tutta si stringe a lui, pronta a riabbracciare al più presto il suo Giovanno.

Inutile parlare della partita di fronte ad un fatto come questo che ha abbattuto tutto l’ambiente. Vogliamo solo ricordare due ottimi esordi: quello della farfalla biancoblù Stefano Salvati e quello di Christian Raffaelli.

Annunci